5 cose da fare a Rimini
Emilia Romagna,  Viaggi

5 cose da fare a Rimini.

Ecco 5 cose da fare a Rimini, noi che siamo innamorati della Romagna e in particolare di Rimini (per Sara, invece Riccione per Enrico) le abbiamo provate più di una volta e non ci hanno mai deluso.

Qui riusciamo a ricaricare le pile sotto il sole sulle loro spiagge, l’accento dei romagnoli ci fa simpatia, abbiamo sempre mangiato benissimo e abbiamo sempre trovato delle attività da fare la sera.

5 cose da fare a Rimini.
5 cose da fare a Rimini.

Ecco le nostre 5 cose da fare a Rimini preferite:

Prendere il sole.

Questa è l’attività preferita di molti, non solo a Rimini, e a noi viene molto bene! 😝

Mare e spiaggia.
Mare e spiaggia.

Il bello delle spiagge di Rimini è che sono molto ampie e questo permette a chi ha figli piccoli di farli scorrazzare e fare formine di sabbia a tutto spiano senza infastidire nessuno.

I bagni sono super attrezzati con grandi (molto grandi) spazi giochi per i piccoli, tante docce, cabine e tanto altro. Si possono fare lunghe passeggiate sul bagnasciuga. La qualità dell’acqua  del mare è molto elevata rispetto agli standard di altre spiagge adriatiche

Ruota Panoramica.

Noi abbiamo sempre fatto il giro sulla ruota panoramica di sera al buio, capisco che molti preferiscano poter vedere il panorama, ma ogni volta che facciamo questa esperienza ci lascia con la bocca aperta. 

Ruota panoramica di Rimini.
Ruota panoramica di Rimini.

Il bello di provare quest’attrazione di notte è che dall’alto si ha una vista incredibile del lungo mare illuminato, le luci delle macchine, delle case e degli alberghi rendono il tutto fuori dal tempo e meno caotico.

L’altissima ruota si trova vicino alla spiaggia pubblica e al porto e il suo costo non è, a dire il vero, molto economico (adulti 9€, bambini da 2 a 10 anni 6€, famiglia con 2 figli fino a 10 anni 26€).

Giro turistico sul trenino.

Vi avvisiamo: il giro turistico sul trenino è molto ambito sia dalle persone “mature” che dalle famiglie con bambini piccoli e… da noi! (se questa attrazione turistica è disponibile, non ce la facciamo mai mancare, qualsiasi sia la località che andiamo a visitare) 

Trenino turistico.
Trenino turistico.

In alta stagione potreste far fatica a trovare posto sul giro serale (gira per Via Vespucci, lungo mare, per passare sotto la ruota, la nuova zona del porto e di nuovo indietro), invece sul giro pomeridiano non avrete questo problema (questo vi porta nel centro storico e il bello è che si ferma per un’oretta per permettervi di fare un giro).

Visitare il centro storico.

una delle 5 cose da fare a Rimini è sicuramente visitare il suo centro storico.

Se soggiornate in qualche albergo sul lungomare, arrivare in centro è facilissimo: potete prendere l’autobus e il trenino oppure andare in bici.

Il centro storico di Rimini bellissimo e, quest’anno che ci siamo andati a settembre, pieno di vitalità.

Nel centro potete ammirare qua e là le testimonianze delle origini romane della città, bere qualcosa in qualche bar e anche passeggiare alla ricerca di qualche negozio che attiri l’attenzione per fare shopping.

Mangiare LA piadina.

Mangiare la piadina (non crediamo abbia bisogno di presentazioni) è un’esperienza che non deve mancare se si è a Rimini (ma in generale in tutta la Romagna), ma se volete provare la piadina con la P maiuscola dovete assolutamente provare quella del Bar Ilde.

La piadina romagnola.
La piadina romagnola.

Sappiamo che può essere scomodo prendere la macchina, ma si tratta un tragitto di massimo 10 minuti che non vi pentirete assolutamente di aver fatto e le vostre papille gustative vi ringrazieranno.

Noi vi abbiamo proposto 5 cose da fare a Rimini, ma sicuramente c’è molto altro da scoprire e provare.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *