• Dettaglio Cattedrale San Basilio

    Ricordi di viaggio – Russia.

    Sono passati vari mesi dalla nostra avventura in Russia, a Mosca e San Pietroburgo, e possiamo dire che è uno dei viaggi che ci ha colpito di più e che ci ha regalato dei bellissimi ricordi di viaggio che ancora vividi nelle nostre menti. Prima della partenza avevamo un’infarinatura storica dei luoghi che avremmo visitato e una lista di posti da vedere… e di cibi da mangiare, ma siamo rimasti affascinati da altre sfaccettature che non ci aspettavamo! Gentilezza e disponibilità. Appena scesi dall’aereo abbiamo avuto un assaggio della disponibilità e della gentilezza del popolo russo: il tassista che ci ha accompagnato in albergo, nonostante non sapesse l’inglese e l’italiano,…

  • Chiesa del Salvatore sul Sangue versato.

    San Pietroburgo #2.

    Dopo aver fatto un primo “assaggio” della città (se ti è sfuggito qui trovi il primo post), il secondo giorno abbiamo optato per un tour organizzato che ci permettesse di visitare il massimo possibile con i biglietti delle varie attrazioni compresi ed un mezzo di trasporto sempre disponibile: vista l’ottima esperienza a Mosca, ci siamo affidati a questo tour di Civitatis .  Il tour scelto da noi, della durata della giornata intera (circa 8 ore), comprendeva una guida qualificata in italiano ed un minibus con autista dedicato che ci portava alle varie tappe, ed i biglietti di ingresso delle varie attrazioni compresi. In questo tour abbiamo visto tantissimo, abbiamo accumulato…

  • Ammiragliato

    San Pietroburgo #1.

    Dopo aver visitato Mosca che ci ha affascinato moltissimo, siamo partiti in treno verso San Pietroburgo: la Venezia del Nord, così soprannominata per i suoi canali su cui si affacciano eleganti palazzi. Sapsan. Per muoverci abbiamo scelto di prendere il treno: il Sapsan, che è il treno ad alta velocità e la durata del viaggio è di solo 4 ore circa. La stazione di partenza è Leningradskiy (attenzione: sul biglietto potrebbe essere indicata con un nome diverso, ma da questa stazione partono e arrivano i treni da e per San Pietroburgo). Abbiamo viaggiato in prima classe, i posti sono molto comodi (noi avevamo il tavolino) e nel costo del biglietto…

  • Matrioske

    Shopping a Mosca: dove andare.

    In ogni viaggio che facciamo ci piace portare a casa qualcosa che non si trova facilmente dalle nostre parti. Già prima di partire per la Russia avevamo le idee chiare: lasciare spazio in valigia per le matrioske e la vodka. A Mosca non mancherà l’occasione di fare shopping, ci sono tanti negozi e centri commerciali, ma quello che vi suggeriamo sono posti che si trovano solo in questa città e sarà praticamente impossibile replicarli altrove. Mercatino Izmailovo. Il mercatino di Izmailovo è distante dal centro di Mosca, ma è facilmente raggiungibile con la metropolitana (fermata Partizanskaya, linea 3; usciti dalla metropolitana attraversate i complessi di vari hotel in palazzi molto…

  • Metropolitana di Mosca.

    La metropolitana di Mosca: fascino sotterraneo.

    La metropolita di Mosca merita una visita specifica perché, oltre ad essere un servizio efficiente, ha delle bellissime fermate che sono state pensate per il piacere dei cittadini oltre che ad agevolarli negli spostamenti all’interno della città.  La linea metropolitana. La prima linea risale al 1935, attualmente le fermate della metropolitana sono 224 e ne stanno costruendo di nuove; se volete dettagli sulla lunghezza della rete, vi rimandiamo alla pagina di Wikipedia (che non tradisce mai!). Tra un treno ed il successivo i tempi di attesa sono minimi, fuori dagli orari di punta passano ogni 2 minuti (ma a noi non è mai capitato di attendere oltre un minuto). I…

  • Piazza Cattedrali.

    Cosa c’è all’interno delle mura del Cremlino.

    Il Cremlino è una tappa obbligatoria per chi è in visita a Mosca. Per noi occidentali ormai la parola “Cremlino” ha assunto un significato politico, mentre in realtà vuol dire fortezza (città protetta da mura). La bellezza del luogo inizia già dall’esterno, con le alte mura fortificate costruite con mattoni rossi e intervallate da 20 torri. All’interno del Cremlino si trovano: l’Armeria, il Cannone dello Zar, l’immensa campana dello Zar e la piazza delle Cattedrali, oltre che a vari edifici governativi non visitabili. Per accedere all’interno dell’Armeria o della piazza delle Cattedrali bisogna fare due distinti biglietti di ingresso. La biglietteria è collocata a circa metà del Giardino di Alessandro…

  • Piazza rossa Cattedrale San Basilio

    Piazza Rossa: una bellezza senza tempo.

    Uno dei luoghi simbolo di Mosca è sicuramente la Piazza Rossa. Come si deduce dal nome si tratta una grandissima piazza, lunga qualche centinaio di metri sulla quale si affacciano alcuni tra i più importanti edifici simbolici di tutta la Russia e confina con le mura del Cremlino e le sue numerose torri.  Una piccola curiosità è che il nome Piazza Rossa non ha alcun riferimento ai colori predominanti degli edifici all’interno o alla politica passata del paese: in realtà la parola che oggi indica rossa nel passato aveva un significato completamente diverso ovvero “bella”; il luogo era chiamato “Piazza Bella” o “Luogo Bello”. Cattedrale di San Basilio. E’ il…