• Il centro di San Leo e il Forte.

    Borgo di San Leo – Rimini.

    San Leo è un piccolo borgo medievale che si trova su un masso imponente della Valle del Marecchia, a pochi chilometri dal centro di Rimini. Se vi trovate in zona e volete passare una giornata nell’entroterra romagnolo, in alternativa al mare, questo è il posto che fa per voi. Come ci si arriva San Leo dista pochissimo da San Marino, infatti dalla fortezza se ne scorgono le mura. Partendo da Rimini, come noi, non ci impiegherete più di tre quarti d’ora. Anche il tragitto ha il suo fascino: attraverserete vari paesini e i tipici paesaggi di campagna e collina romagnoli.  Consiglio appena arrivati al Borgo di San Leo. Prima di…

  • Il Bidet della Contessa.

    Il Bidet della Contessa – Val di Mello.

    Il Bidet della Contessa, diciamocelo, quando lo si sente nominare per la prima volta un sorriso lo strappa.  Appena abbiamo sentito parlare di un luogo magico chiamato appunto “Bidet della Contessa”, incuriositi dal suo nome e invogliati dal fatto che si trovi in Valtellina, a meno di due ore di macchina da Milano, lo abbiamo scelto come meta di una gita fuori porta estiva.  Sveliamo subito il mistero: il Bidet della Contessa è un laghetto dalle acque cristalline di un verde smeraldo, che si trova in Val di Mello, una piccola valle incastonata tra le montagne della Valtellina.  Perché si chiama proprio Il Bidet della Contessa? Circolano varie storie, quasi…

  • Spello

    Spello e i suoi fiori.

    Spello è stata l’ultima tappa della nostra visita in Umbria durante l’estate scorsa. Spello fa parte dell’associazione Borghi più belli d’Italia, e basta visitarla in qualsiasi periodo dell’anno per rendersi conto che merita questo riconoscimento: è una graziosa bomboniera incastonata ai piedi del Monte Subasio, ricco di vicoli, resti romani, buona cucina e tanti splendidi balconi fioriti.  Spella la città dei fiori. Non a caso Spello è soprannominata “capitale dei fiori, infatti salterà subito all’occhio l’abbondanza dei tanti fiori colorati ben curati e che si trovano ovunque in questo bel borgo. A Giugno e Luglio si svolge la competizione “Finestre, , Balconi e Vicoli fioriti”. Ancora più famosi sono i…

  • 5 cose da fare a Rimini

    5 cose da fare a Rimini.

    Ecco 5 cose da fare a Rimini, noi che siamo innamorati della Romagna e in particolare di Rimini (per Sara, invece Riccione per Enrico) le abbiamo provate più di una volta e non ci hanno mai deluso. Qui riusciamo a ricaricare le pile sotto il sole sulle loro spiagge, l’accento dei romagnoli ci fa simpatia, abbiamo sempre mangiato benissimo e abbiamo sempre trovato delle attività da fare la sera. Ecco le nostre 5 cose da fare a Rimini preferite: Prendere il sole. Questa è l’attività preferita di molti, non solo a Rimini, e a noi viene molto bene! 😝 Il bello delle spiagge di Rimini è che sono molto ampie…

  • Ponte Tiberio di Rimini

    Rimini e il suo centro storico romano.

    Ognuno ha la propria città del cuore, noi amiamo un pò tutta la Romagna, ma Rimini e il suo centro storico romano riescono sempre a darci sensazioni positive (le famose good vibes). Andare a Rimini non è solo mare e divertimento serale, questa città ha molto da offrire e il suo centro storico è da non perdere. Tempio Malatestiano. La cattedrale della città è stata costruita per volere della signoria Malatesta, dove prima sorgeva la cappella di Santa Maria in Trivio. Nel 1447 Sigismondo Pandolfo Malatesta decide di restaurarla e costruire una cappella proprio dedicata al Santo Sigismondo. In seguito al declino dei Malatesta e alla scomunica da parte del…

  • Gubbio.

    La splendida Gubbio.

    Gubbio é uno dei borghi medioevali più noti d’Italia ed é, oltre ad Assisi, una delle classiche mete che vi consigliamo di visitare se deciderete di trascorrere qualche giorno di relax in Umbria e nelle sue terre di antiche tradizioni. Passeggiando mezza giornata per le vie di Gubbio, tra salite e discese, incantevoli vicoletti, ripide scalinate, ci si immerge nella storia di questa città, che ha mantenuto praticamente intatta la sua atmosfera medioevale.  Vi avvisiamo: come già abbiamo avuto modo di sperimentare in altri borghi umbri, anche a qui ci sono salite di varie pendenze in quantità, quindi, oltre che a soddisfare la curiosità del turista, un giro a Gubbio…

  • Visitare Assisi in un giorno.

    Visitare Assisi in un giorno.

    Visitare Assisi in un giorno solo vi permette di vederla con tranquillità in tutto il suo splendore. Ve lo diciamo subito: Assisi è un bellissimo borgo dal quale rimarrete affascinati!  Sicuramente quando si pensa a questa città vi verrà subito in mente San Francesco, infatti la maggior parte del suo turismo viene catturato dalla visita alla Basilica di San Francesco; ma Assisi non è solo questo, perchè ha da offrirvi anche altre bellissime chiese in stile romanico, sarà piacevole perdersi nelle sue stradine curate e ben tenute. Storia (breve) di San Francesco. Nato nel 1182 da padre mercante di stoffe e spezie e da madre di estrazione nobile, trascorre la…

  • Cattedrale di San Lorenzo.

    Cosa vedere in un giorno a Perugia.

    Quest’estate abbiamo deciso di passare le nostre vacanze nel cuore dell’Italia, in Umbria, vi raccontantiamo cosa vedere in un giorno a Perugia. Prima di iniziare il vostro giro, sceglietevi delle scarpe molto comode: il bello di Perugia è che è collocata in cima ad una collina, quindi preparativi a salire e scendere per le strade per godervi questa bella città. Cosa vedere in un giorno a Perugia. Corso Vannucci. Corso Vannucci è la via principale del centro storico di Perugia, passeggiando potrete dare un’occhiata ai negozi per un po’ di shopping per poi arrivare a Palazzo dei Priori e alla Cattedrale di San Lorenzo. Cattedrale di San Lorenzo. Fermatevi a…